Popular Tags:

Apprendere la Magia

2 Aprile 2020 at 07:15

Con la sempre crescente abbondanza di informazioni che notiamo in questa nostra Era della Comunicazione, sempre più persone possono avvicinarsi ad argomenti e pratiche che solo cinquant’anni fa erano precluse alla maggior parte delle persone. E’ il caso, ad esempio, delle Pratiche Magiche. Fino a pochissimo tempo fa l’apprendimento della cosiddetta Antica Arte richiedeva moltissimo impegno, moltissime ricerche, moltissima pratica, e nella stragrande maggioranza dei casi per essere davvero efficace aveva bisogno della guida di qualcuno più esperto, che guidasse il Neofita attraverso il Percorso Iniziatico. Questo tipo di guida si rendeva necessaria in quanto tutti Trattati Esoterici erano concepiti e scritti per avere livelli di comprensione, motivo per cui la lettura da parte di un neofita lascia certe informazioni e concetti, la lettura dello stesso testo da parte di un Praticante Esperto ne lascia completamente altri. Inoltre tutti i Grimori antichi contenevano (e contengono) volutamente molti errori, incongruenze, trabocchetti. […]

Lo Chamalongo

24 Marzo 2020 at 09:19

LO CHAMALONGO è un antico metodo divinatorio di stampo africano usato nel Palo Mayombe non solo per predire il futuro, ma soprattutto come metodo di comunicazione con le ‘nganga e gli spiriti dei defunti. Nel misticismo africano infatti tutte le divinazioni sono legate alla risposta degli spiriti che vengono invocati prima di procedere, e che vengono ringraziati con offerte e preghiere a rituale concluso. Nulla vieta di utilizzare questo metodo come siamo abituati in occidente, ma è sempre consigliabile tenere bene a mente i principi sui quali si basa la sua lunghissima tradizione. Per la divinazione vera e propria si usano quattro dischi ricavati da una noce di cocco, in modo che abbiano un lato bianco ed uno nero. Si può utilizzare anche la buccia del frutto: in questo caso il lato interno e più liscio sarà il bianco mente quello esterno e peloso il nero.Una volta realizzati i dischi, […]

Schopenhauer e l’elogio alla Solitudine

19 Marzo 2020 at 07:41

SCHOPENHAUER è certamente uno dei più grandi pensatori del XIX secolo, e ci ha lasciato una preziosa eredità di scritti, pensieri, idee sempre disilluse e brutalmente realistiche della natura umana. Ho scelto tre particolari pensieri, che contengono il pensiero, particolare, crudo, ma profondo e saggio, di questo grande filosofo riguardo uno dei concetti più fraintesi e meno considerati in questa nostra epoca moderna: la solitudine. Ciascuno fuggirà, sopporterà, oppure amerà la solitudine, in una proporzione esatta con il valore della sua personalità. Nella solitudine infatti il miserabile sente tutta quanta la sua miseria e il grande spirito tutta la sua grandezza, ciascuno in breve sente di essere ciò che è. L’uomo ricco di spiritualità aspirerà anzitutto all’assenza di dolore, all’essere lasciato in pace, alla calma e all’ozio, cercherà dunque una vita tranquilla, modesta, ma quanto più è possibile indisturbata, e in conformità a ciò, dopo aver conosciuto per qualche tempo […]

Il Tema Natale

16 Marzo 2020 at 11:21

SOLLEVARE il velo d’ombra che ammanta presente e futuro è sempre stato sogno ed allo stesso tempo bisogno dell’Uomo. In fondo la vita è dura, piena di difficoltà, di lati oscuri, di incertezze. Per questo motivo, fin dagli albori della civiltà, gli uomini hanno trovato conforto e consolazione in varie pratiche volte alla conoscenza del mondo, e di sé stessi. Uno degli strumenti più approfonditi e dettagliati per realizzare una analisi profonda di sé, è data dal Tema Natale: una dettagliata analisi della propria Mappa Astrale, ovvero la posizione di Stelle, Pianeti e Costellazioni nel momento e nel luogo della nostra nascita: da questa analisi si troveranno non solo Segno Zodiacale ed Ascendente, di certo i più conosciuti, ma anche molti altri aspetti come i Pianeti, le Case astrologiche, e le posizioni tra tutti questi elementi. Quel che risulta sono una serie di caratteristiche ed aspetti che influenzano il nostro […]

La Mela Chiodata

10 Marzo 2020 at 07:06

LA FRUTTA è una grande fonte di energia positiva, inoltre è legata alla Natura. Per queste ragioni è sempre stata molto utilizzata in magia, non solo per le ricette ed i banchetti, ma anche durante vari rituali di Magia Naturale, e persino come offerta alle Deità. La mela è un potente ricevitore di energia, che assorbe dall’ambiente e dalle forze che ha intorno. I chiodi di garofano hanno proprietà molto simili, ma quello che assorbono in particolare sono le energie più negative, che questa spezia tende a neutralizzare.Questi due ingredienti naturali, date le loro particolari caratteristiche, si prestano a un semplice ma efficacissimo rituale di purificazione per la casa e gli ambienti. Occorrente: Una mela rossa Chiodi di garofano Pratica: Teniamo la mela tra le mani, inseriamo poi i chiodi di rafano su tutta la sua superficie, a mo’ di chiodini. Durante l’operazione è importante concentrarci sullo scopo dell’azione magica, […]