Popular Tags:

Il malocchio secondo la tradizione Zingara

11 Novembre 2020 at 11:33

Ormai da molti anni vivo in Romania, terra di antiche tradizioni e superstizioni: unico luogo in Europa che conserva ancora vive e vibranti le usanze e gli insegnamenti dell’antico paganesimo europeo. Proprio in questa terra magica e meravigliosa ho imparato moltissimo sulla Stregoneria Tradizionale, sulle sue tradizioni, sulle sue usanze, sui suoi costumi che qui sono integrati nella vita quotidiana. Tra questi usi e costumi, ho potuto apprezzare in particolar modo i vari accorgimenti che soprattutto gli Zingari utilizzano per attirare la fortuna ed allontanare il malocchio, che nella loro cultura viene considerato di più come qualcosa che attiriamo con cattive abitudini o comportamenti che una maledizione che ci viene scagliata contro intenzionalmente da qualche fattucchiera. I consigli di seguito sono presi soprattutto da racconti orali e consigli presi nel corso dei miei viaggi nelle comunità dei villaggi isolati della Transilvania, ma anche da alcuni ottimi testi come ad esempio […]

La Luna Blu

18 Ottobre 2020 at 17:15

Secondo la Tradizione Stregonesca le lune piene, e con esse i relativi esbat, sono dodici. Durante un anno solare però ogni lunazione dura meno rispetto al mese solare, quindi in alcuni anni particolari si avranno 13 pleniluni in luogo di dodici. Quando questo avviene, la tredicesima lunazione prende il nome di Luna Blu, ed a questo plenilunio si associano poteri molto amplificati rispetto ai normali esbat: si dice la Luna Blu sia particolarmente adatta soprattutto a quei rituali legati all’introspezione, alla celebrazione dei propri traguardi, alla conoscenza di se, ai bilanci sulla propria vita esoterica. Ma qual’é esattamente la Luna Blu? In tempi moderni, dove tutto è sempre veloce e “semplice”, si dice che questa luna particolare è la seconda di due lune piene che cadono nello stesso mese. Gli antichi però ci insegnano che questo non è del tutto vero: la Luna Blu infatti è la terza luna piena […]

Il Rituale del Filo Rosso

15 Settembre 2020 at 21:50

DIVENTATO FAMOSO per merito, o meglio a causa di alcune celebrità, il braccialetto del Filo Rosso è in realtà un antico rituale diffuso in molte culture, anche lontane tra loro, tutte che davano un certo valore del colore rosso e delle fibre naturali per proteggere dalle negatività ed attirare la buona sorte. Anche se trovare un’origine definitiva per amuleti così diffusi ed antichi, viste le molte implicazioni numerologiche del rituale si ritiene come più plausibile la sua origine nella Kabbalah Tradizionale: per questa tradizione il lato sinistro del corpo, in particolare la mano sinistra, è il punto in cui entrano nel corpo le energie negative. Legando un filo rosso di lana al polso sinistro, opportunamente annodato da 7 nodi. Il rosso è colore della prosperità e dell’energia, ma anche della protezione. Anche il numero 7 riveste una certa importanza: numero della completezza, e per questo ricorrente in molte scritture e […]

I Tre Setacci

6 Agosto 2020 at 04:52

IL PENSIERO SOCRATICO è un caposaldo della filosofia antica, ma anche l’origine della filosofia moderna. L’influenza di Socrate è ancora viva e potente al nostro tempo, nonostante siano passati più di ventiquattro secoli da quando il sommo saggio ci ha lasciati.I suoi insegnamenti meritano certamente studi infiniti, ma come tutti i concetti veramente saggi può essere riassunto e ben rappresentato dal racconto che segue: uno dei suoi più celebri dialoghi.

L’oracolo di Delfi

7 Giugno 2020 at 06:08

SICURAMENTE IL PIU FAMOSO Oracolo dell’Antichità, l’Oracolo di Delfi era dimora della Pythía, la più grande figura di Profetessa le della cultura greca del periodo classico. L’oracolo era situato presso la città di Delfi, dal quale prende il nome, all’interno di un tempio dedicato ad Apollo. L’Oracolo di Delfi era talmente famoso e rinomato che, quando venne distrutto da un incendio nella seconda metà del VI secolo a.e.c., non solo la Grecia ma persino l’Egitto finanziarono la sua ricostruzione. Quella di seguito riportata è l’illuminante iscrizione situata presso l’entrata dell’Oracolo. Ti avverto, chiunque tu sia. Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh, Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo […]