Bottiglia delle Streghe

1 Set 2015 at 20:01

La Bottiglia delle Streghe è un manufatto che ha lo scopo di proteggere la propria casa ed i propri cari, e la sua origine si perde nel tempo: in antiche tombe di molte parti del mondo sono stati trovati manufatti che avevano questo stesso scopo, e la realizzazione era sempre simile: un contenitore sigillato contenente del liquido e molti oggetti appuntiti. In tempi più recenti manufatti simili venivano realizzati e nascosti in casa o nei confini dei campi per allontanare le negatività, combattere le invidie ed annullare maledizioni e malocchi.

BottigliaStreghe2_1280La versione che preferisco è naturalmente quella tramandata in varie Tradizioni di Stregoneria Italiana: una bottiglia di vetro riempita con rametti di rosmarino, di rovo, di rosa, e chiodi di vaie fogge; grandi, piccoli, nuovi ed arrugginiti. La bottiglia viene quindi riempita con del vino rosso sapido o del Nocino delle Streghe, chiusa con un tappo di sughero ed infine sigillata con della ceralacca o un nastro rosso.

La bottiglia va quindi nascosta in casa, in un luogo segreto, dove il suo cuore continuerà a macerare, aumentando con il tempo il proprio potere.

E’ ovviamente di fondamentale importanza rispettare i tempi balsamici nella raccolta dei Semplici, così come utilizzare le giuste influenze lunari e planetarie nella realizzazione dell’artefatto. Mentre si lavora è infine bene mantenere la concentrazione sul proprio scopo, aiutandosi con dei mantra e degli incensi adeguati.

Per avere maggiori informazioni a riguardo non esitate a contattarmi.