La Luna del Miele

13 Giugno 2022 at 22:40

Questa Lunazione deve il suo nome ai fiori che, fecondati a Calendimaggio, sono ormai carichi del nettare con il quale attireranno le api, favorendo l’impollinazione. La forza generatrice della Natura a giugno è al suo apice, con i frutti che iniziano a spuntare negli alberi ed i fiori carichi di nettare. Ovunque c’è profumo, colore e bellezza, con l’erba ed i germogli negli alberi di un verde smeraldo, e tutta la natura sgargiante e meravigliosa. La Luna del Miele: fecondità e nutrimento Nel mondo animale le coppie formatesi durante la lunazione precedente iniziano i loro giuochi d’amore, e gli accoppiamenti danno vita alle prime gestazioni. Le api iniziano la loro danza al sole, prima di iniziare a produrre il Cibo degli Dèi, quel miele il cui colore dorato richiama al Sole, con il suo calore e la sua luce. Anche il suo gusto dolce richiama le belle giornate primaverili, quando […]

Streghe si nasce o si diventa?

10 Gennaio 2021 at 15:35

Una domanda difficile, ma che ho delle risposte semplici: streghe si diventa, se lo si vuole diventare. Ma come? Nell’articolo alcuni pareri ed alcuni consigli dettati dalla mia esperienza Esoterica

L’Aceto dei Quattro Ladri

6 Maggio 2020 at 08:16

GLI ACETI a base di erbe ad uso terapeutico erano conosciuti fin dai tempi di Ippocrate, ma è con la peste del 1680 che questo tipo di rimedi si diffonde anche tra la gente comune. Il motivo di questa diffusione, come spesso accade, dipende da una leggenda che lo riguarda: quella dei Quattro Ladri. La storia narra che proprio in quegli anni, durante l’epidemia di peste di Tolosa, una banda di quattro ladri fu arrestata mentre depredava i malati. Durante il processo essi rivelarono il metodo che consentiva loro di non ammalarsi, il quale era per l’appunto questo aceto. Un’altra versione della storia, meno diffusa, parla di sette ladroni condannati a seppellire i morti di peste, che utilizzarono un unguento simile per non ammalarsi durante la pena. A seconda dell’origine della storia si utilizza una base di 4 o di 7 erbe, ma ve ne sono infinite varianti con aggiunta […]

Il Cammino: iniziare in modo serio e consapevole

2 Aprile 2020 at 07:15

Come iniziare in modo serio e consapevole il proprio Cammino Iniziatico. In questo articolo vedremo come scegliere le informazioni le pratiche e gli accorgimenti per iniziare in modo serio e consapevole

Il sacchetto per i Tarocchi

8 Luglio 2019 at 08:50

Nel precedente articolo abbiamo visto quanto importante sia la consacrazione del mazzo, ma prima di vedere dei metodi pratici per eseguirla è bene parlare di un altro elemento fondamentale: il contenitore che andrà a custodire le nostre Lame. Molti praticanti tengono i loro Arcani nella scatola di cartone originale, pratica sconsigliabile in quanto i prodotti industriali sono sempre poco adatti alle pratiche esoteriche. Altri li spostano su scatole in legno, di solito intarsiate a mano, certamente molto piu adatte. Il sistema maggiormente usato, e maggiormente adatto, rimane certamente il sacchetto per tarocchi fatto a mano. Il classico sacchetto per tarocchi è realizzato a mano, con materiali naturali come la seta, il lino, il cotone o la lana, ovviamente scegliendo quelli meno trattati possibile. Oltre al materiale, anche il colore del sacchetto stesso ha la sua importanza: molti esoteristi sono soliti avere diversi mazzi, in sacchetti di diverso colore, in base […]